Nella vecchia fattoria…

Quando ci siamo trasferiti in campagna, prima ancora di prendere i mobili di casa,  ho preso due cani. Era da quando ero bambina che desideravo avere dei cani.

Mi ricordo che ogni volta che trovavo un cagnolino, lo portavo a casa, sperando che  i miei vedendolo, così tenero e dolce, lo avrebbero tenuto.

Nel cuore mi è rimasto un cane randagio, che tutti i giorni mi aspettava alla fermata dell’autobus. Per me era speciale veramente, eppure non sono riuscita a tenere nemmeno lui.

Dilla e Pallina, sono loro le mie due cucciolone.

Dopo i cani, abbiamo costruito un pollaio e subito abbiamo preso le galline, un coniglio e una capretta. Dimenticavo, abbiamo anche una tartaruga e c’era un riccio che però è scappato (è giusto così).

Oggi, finalmente, abbiamo portato a casa un piccolo anatroccolo e un’ochetta.

(Se fosse per me, a casa mia, ci sarebbe posto per tutti gli animali del mondo!)

Sarò forse una sognatrice, ma nel mio paradiso immagino una capanna immersa tra i fiori, moi e mon amour, un sacco di animali felici e  i miei bambini che li curano e ci parlano con amore.

Ci sto lavorando :)

One thought on “Nella vecchia fattoria…

  1. Sarò scontata ma che bello, bello, bello, bello. Sai che mi stai facendo venire voglia di tutto questo? Un caro saluto a tutti, compresi gli ultimi arrivati